loader

Bonacchelli Marcello

FB_IMG_1510556802115(2)
  • Corso: Clarinetto
  • Data Corso: 28-31 luglio 2018
  • Scadenza domanda iscrizione: 30 giugno 2018
  • Quota di Frequenza: 200€
  • Quota Iscrizione: 50€
  • Luogo del Corso: Altopascio

Curriculum

Diplomato con il massimo dei voti presso l’Isituto Musicale “L. Boccherini”di Lucca, ha frequentato successivamente il Corso di alto Perfezionamento all’Accademia Internazionale “L. Perosi” di Biella tenuto dal M° Antony Pay.

Ha collaborato con  diverse formazioni cameristiche e orchestrali tra le quali l’Orchestra del Friuli Venezia Giulia, la Camerata di Prato e l’Orchestra Regionale Toscana.

Dal 1995 è Primo Clarinetto dell’Ensemble Nuovo Contrappunto diretto dal M° Mario Ancillotti con il quale inciso per la Nuova Era e per Amadeus e partecipato a numerose tournée e concerti.

Nel 2004 ha tenuto con il Trio Altrove 1.3 (clarinetto, chitarra e flauto)   una tournée  in Germania e, sempre con la stessa formazione nell’agosto 2005 ha tenuto due Masterclasses sulla musica contemporanea allo  Scotch College  di Melbourne e Concerti alla ABC Southbank Centre Iwaki Auditorium  e al Sydney Conservatorium of Music, Music Workshop Hall.

Viene regolarmente invitato a tenere Materclasses in Corsi di Perfezionamento e Conservatori. Con il Trio Altrove 1.3 ha tenuto concerti e masters classes presso il Conservatorio “F. Cilea “ di Reggio Calabria e “G. Puccini” di La Spezia.

Ha partecipato  alla trasmissione Radiofonica di Rai 3 “La stanza della musica” con esecuzione dal vivo di musiche di Reiner e Chilianis cui ha fatto seguito una tournée in Germania dove si è esibito, sempre con il Trio Altrove 1.3, a Berlino e Colonia nell’ambito della rassegna di musica contemporanea ed eseguendo musiche di autori tedeschi e italiani quali De Rossi Re e Dall’Ongaro.

Con l’Ensemble Nuovo Contrappunto ha partecipato all’esecuzione in prima assoluta delle opere  “L’arte e la maniera di affrontare il proprio capo per chiedergli un aumento” di Vittorio Montalti e “La macchina” di Raffaele Grimaldi alla Biennale di Venezia.

Nello stesso anno ha partecipato allo spettacolo Noi/Altri di e con Moni Ovadia  nell’Aula Magna dell’Università La Sapienza di Roma.

Recentemente ha inciso il Pierrot Lunaire di Shoenberg con Anna Clementi.

Collabora con musicisti quali Mario Ancillotti, Pier Narciso Masi, Cristiano Rossi, Bruno Canino, Riccardo Crocilla e Pietro Borgonuovo: con questi ultimi ha eseguito, tra gli altri, il Kammerconcert di Berg.