loader

Masini Guido

guido-masini
  • Corso: Coro
  • Data Corso: 8-11 agosto 2019
  • Scadenza domanda iscrizione: 30 luglio 2019
  • Quota di Frequenza: € 0
  • Quota Iscrizione: 120€ effettivi, 80€ uditori
  • Luogo del Corso: Altopascio (LU)

Curriculum

Compositore, arrangiatore, direttore d’orchestra e di coro, Guido Masini si é diplomato in composizione all’Istituto di Alta Cultura Musicale “Luigi Boccherini” di Lucca e in Musica Corale e Direzione di Coro al Conservatorio Statale “Cherubini” di Firenze, perfezionandosi in musica corale coi M. Gary Graden, A. Lawrence-King, Molinari; ha conseguito successivamente il diploma di Kapellmeister presso il Centro Europeo di Formazione Corale di Vicenza coi Maestri: G.Acciai, F. Rampi, P.P. Scattolin, R. Spremulli, R. Gessi, G. Mazzucato, P. Piana.
Ha diretto numerose formazioni corali tra cui l’ensemble Corale “La Frottola”, il coro Daltrocanto di Massa e Cozzile, di cui é stato fondatore e il coro Puntaccapo, specializzato nel genere pop e swing a cappella, con cui svolge regolare attività concertistica.
Membro dell’associazione di Musica contemporanea “Cluster”, suoi brani e arrangiamenti sono stati eseguiti fino a Baku, in Azerbaijan.

Descrizione del corso

Il corso si propone di far conoscere il repertorio pop, rock e swing, poco frequentato dagli amanti della musica corale.

Il corso affronterà la vocalità in questi generi, con le proprie particolarità di ritmo, di inflessione melodica, di approccio; ciò avverrà attraverso lo studio di brani ad hoc che verranno comunicati preventivamente ai corsisti, fornendo spartiti e materiale per ascoltare i brani, anche in previsione di un concerto conclusivo in cui i partecipanti si alterneranno in veste di coristi e direttori.

Il corso si svolgerà nei giorni 8, 9, 10 e 11 agosto 2019 a Altopascio (LUCCA) nell’ambito dei corsi di perfezionamento del Francigena Festival e sarà tenuto dal M° Guido Masini, docente di Teoria, Analisi e Composizione al Liceo Musicale di Lucca.
É prevista la partecipazione di uditori con ruolo di coristi con una quota di partecipazione ridotta.
Si accettano le iscrizioni sino ad un massimo di 30 allievi tra effettivi e uditori; in caso di un numero superiore sarà data precedenza in base alla data di iscrizione.