loader

Pietroni Federico

Federico Pietroni
  • Corso: Chitarra Flamenca
  • Data Corso: 19-22 luglio 2021
  • Scadenza domanda iscrizione: 10 luglio 2021
  • Quota di Frequenza: effettivi 130€, uditori 70€
  • Quota Iscrizione: 30€
  • Luogo del Corso: Altopascio (LU)

Curriculum

Diplomato in chitarra classica nel 1996 presso il conservatorio “G. Puccini” di La Spezia.

Attestato di frequenza come studente effettivo presso la “Florence Guitar Association” con il chitarrista Ralph Towner. Attestato di frequenza all’Istituto Musicale “P. Mascagni”per apprendere la tecnica fondamentale della chitarra flamenca con il docente e collega Juan Lorenzo e con la partecipazione straordinaria del maestro Josè Luis Postigo. Frequenta gli studi all’Accademia Musicale Umbra con il Maestro Alirio Diaz per l’approfondimento del repertorio Venezuelano.

Negli anni seguenti alla formazione classica, l’interesse verso la musica etnica lo porterà ben presto ad una intensa attività concertistica nei più rappresentativi festival in Italia. Di rilevante importanza è stato l’incontro con il maestro Alirio Diaz per perfezionare il repertorio venezuelano. Le collaborazioni con esponenti dello spettacolo come i Gipsy Kings,Tony Esposito, Antonio Marquez, José Greco e Suresh Talwalkar hanno contribuito ad arricchire ulteriormente la sua formazione etnico musicale.

Incide due album: “Etnoclassic” trascrizioni per chitarra ed arpa. “Zorongo” brani inediti per emsamble di chitarra, arpa, armonica, contrabbasso e percussioni.

Attività didattica
Cattedra di chitarra classica negli anni 94/95/96 presso l’Istituzione Scuola Comunale di Musica “Clara Schumann” di Collesalvetti, Livorno.
Cattedra di chitarra flamenca nel corso straordinario del Laboratorio di Musica Etnica tenuto all’istituto “L. Boccherini” di Lucca nell’anno 97/98.
Cattedra di chitarra classica e flamenca presso la Civica Scuola di Musica del Comune di Capannori dal 1997 al 2010.
Cattedra di chitarra classica presso l’Accademia della Musica F. Geminiani di Altopascio.
Seminario presso la Scuola Superiore Sant’Anna Pisa (Università di Pisa): “la musica etnica e le sue potenziali caratteristiche ritmiche come forma di arricchimento musicale”.