loader

Aldo Dotto

Aldo Dotto

Aldo Dotto
  • 11/01/15
  • Villa Bertelli
    Via Giuseppe Mazzini 200| 55042 Forte dei Marmi

Si è diplomato in pianoforte all’età di diciannove anni con il massimo dei voti e la lode presso l’Istituto musicale “Luigi Boccherini” di Lucca sotto la guida del M° Giorgio Fazzi. Sempre con il massimo dei voti e la lode ha conseguito nel 2014 la laurea di secondo livello in pianoforte seguendo le lezioni del M° Carlo Palese. Ha inoltre studiato composizione con il M° Pietro Rigacci, sostenendo l’esame di compimento inferiore.
Ha anche conseguito il diploma di perfezionamento presso la Scuola di Musica di Fiesole con il M° Andrea Lucchesini ed il Diploma di Virtuosità presso l’Accademia Internacional de Musica di Coimbra in Portogallo nella classe del M° Aquiles Delle Vigne.
Ha partecipato a masterclass con il M° Andrzej Jasinski e con il M° Konstantin Bogino ed è stato studente della pianista Anna Gorecka presso l’accademia musicale “Szymanowski” di Katowice in Polonia.
È risultato vincitore di numerosi premi in concorsi nazionali e internazionali tra i quali il primo premio assoluto conseguito al concorso “Città di Massa” e “Città di San Giovanni Teatino”, il secondo premio al concorso internazionale “Roma2009”, il terzo premio al concorso internazionale “Le note Sinfonie”. Vincitore del concorso pianistico internazionale “Maria Giubilei” di Sansepolcro, dove l’esecuzione del “Preludio per pianoforte” di Ada Gentile gli è valsa anche l’attribuzione di un premio speciale per la migliore interpretazione di un autore contemporaneo.
Si è esibito da solista eseguendo il primo concerto di Chopin con l’orchestra “Catalani” diretta dal M° Mauro Fabbri, i Carmina Burana di Carl Orff nella versione originale per due pianoforti, percussioni, coro e solisti sotto la direzione del M° Giampaolo Mazzoli, primo pianoforte nella Petite Messe Solennelle di Gioacchino Rossini per due pianoforti, harmonium, coro e solisti, esibendosi insieme alla soprano Katia Ricciarelli.
Ha tenuto numerosi concerti solistici e di musica da camera in Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Austria ,Germania e Polonia. È stato ospite di importanti sale da concerto ed associazioni musicali tra cui il Teatro San Carlo e il Palacio Foz di Lisbona, il Teatro di Marcello e la Villa Torlonia a Roma, la Wiener Saal del Mozarteum di Salisburgo, Sala Koncertowa dell’Accademia Szymanowski di Katowice, Conservatoire de Musique di Valence, Mozart Hall a Palma di Mallorca, Teatro de Gil Vicente a Coimbra e Auditorium del Museo Soares dos Reis a Porto, il Pabellon della Juventude Musicales a Siviglia.