loader

Inaugurazione della Via Francigena Toscana

Inaugurazione della Via Francigena Toscana

10472739_252669418267383_3842117666035532994_n
  • 21/06/14
  • Mura di Lucca
    Lucca

La inaugurazione de La Casa del Boia non vedrà consegnare alla città (così come affermato dal presidente dell’Opera delle Mura, Biancalana), un museo tradizionale, ma un luogo emozionale dove poter ripercorrere interamente il percorso che i pellegrini percorrevano centinaia di secoli fa. Sarà uno dei punti di eccellenza di Lucca. La Casa del Boia, infatti, sarà un luogo che trasporterà il visitatore alla scoperta dei luoghi della lucchesia e della Francigena, alternando l’evoluzione delle terre ai cambiamenti economico-sociali, sino a raccontare il presente con l’aiuto di supporti tecnologici e interattivi in grado di dialogare anche coi social-network. Tutte le tecnologie interattive e multimediali realizzate e installate nel Museo saranno ideate con l’obiettivo di creare spazio educativi e ricreativi, percorsi conoscitivi vivaci e personalizzati. Il percorso ospiterà anche un angolo dedicato ai bambini dove potranno giocare con applicazioni che riguardano la Via Francigena ed altre. All’interno del Museo è previsto un itinerario dinamico che permetterà di scegliere diverse modalità e livelli di approfondimento e una grande varietà di stimoli propedeutici. Il percorso sarà completamente accessibile anche alle persone diversamente abili e in multilingua. Sarà un luogo di informazione sull’ospitalità lucchese e la Francigena tutta, dotato sia di personale, sia di supporti che permetteranno al visitatore di costruirsi il proprio viaggio in libertà.

– Saluto delle Autorità. (Evento a cura della Regione Toscana.)
– Intervento musicale con musiche di Mozart.
– Solisti dell’Orchestra da Camera “L. BOCCHERINI”.
– Luca Celoni (violino), Beatrice Bianchi (violino),
– Osvaldo Dal Boni (viola), Cristiano Sacchi (violoncello).